goooodmoooorningitalia!

Proteggi il teatro

Uno dei motivi che anima il nostro lavoro, e per cui è nato anche Cultur&Shock, è una fede incrollabile nell’utilità della cultura in generale e del teatro in particolare.

Già, perché siamo convinti che quando si potrà tornare a una parvenza di normalità, gli artisti avranno il compito di accompagnarci in una lunga e profonda rielaborazione collettiva di quello che è stato. Basti citare, a riguardo, il fatto che la Scala di Milano riaprirà a settembre con il Requiem di Verdi, come tributo alle vittime del COVID-19. 

Siamo perciò profondamente contenti di questo articolo, scritto dal nostro caro amico Davide Marranchelli, per Style Magazine. 

Una valida lettura che ti dice, senza troppi fronzoli, quanto sia importante tutelare un mestiere tanto antico quanto prezioso.

E con ciò ti auguriamo uno spettacolare buongiorno.